×
Ricerca Rapida

Logo Flora Vascolare

Flora vascolare della Valle d’Aosta
IL PROGETTO
Il progetto

Il portale della flora vascolare della Valle d’Aosta - www.floravda.it - nasce nell’aprile 2018 come naturale evoluzione del volume FLORA VASCOLARE DELLA VALLE D’AOSTA, pubblicato nel 2014 dalla Société de la Flore Valdôtaine, storica associazione naturalistica della Valle d’Aosta fondata nel 1858, che ha sempre avuto tra i suoi principali obiettivi la realizzazione di un erbario e di un catalogo completo della flora spontanea valdostana.

Il sito permette ora una rapida consultazione del catalogo, organizzato in schede floristiche e schede bibliografiche, così come il suo costante aggiornamento. Molti dei lavori citati nelle schede bibliografiche sono inoltre scaricabili in formato pdf.

Le schede floristiche sono corredate da più fotografie della specie trattata che, dove possibile, mettono anche in evidenza caratteri utili per la sua identificazione e, in molti casi, l’ambiente in cui essa vive.

Le novità distributive e bibliografiche trovano spazio in sezioni a loro riservate e le più rilevanti anche in home page per un certo periodo. La sezione News ed Eventi è dedicata alla comunicazione di novità o di avvenimenti di particolare rilievo.

Ad un anno esatto dalla nascita del portale è stata introdotta anche la cartografia regionale delle specie, con la loro distribuzione indicata utilizzando il reticolo del progetto della Cartografia Floristica del Centro Europa, come già avvenuto per alcune altre regioni o province italiane.

Ricerca specie in archivio

I numeri di Flora VDA

 

2624
Schede floristiche
897
Pubblicazioni citate in bibliografia
9457
Totale foto presenti in galleria
1884
Specie attualmente note in Valle d'Aosta
112
Specie note in passato e non ritrovate di recente
193
Specie di presenza dubbia o da confermare
348
Specie segnalate per errore
1790
Specie autoctone
45
Specie autoctone dubbie
85
Specie alloctone casuali
74
Specie alloctone naturalizzate
21
Specie alloctone invasive
News ed
Eventi
Pubblicata il 24 Dicembre 2019
Pubblicata la cartografia delle Orchidacee
Con Babbo Natale arrivano anche le carte di distribuzione regionale delle Orchidacee, pari a 49 specie e un aggregato. Le carte distributive pubblicate sono ora in totale 120,... ››

Pubblicata il 05 Dicembre 2019
Novità nella sezione Cartografia
Pubblicate le carte di distribuzione delle 10 Gimnosperme spontanee in Valle d'Aosta. In preparazione le carte di distribuzione delle Orchidaceae. ››

Pubblicata il 29 Ottobre 2019
Novità sul sito !
Sono stati pubblicati alcuni aggiornamenti per migliorare ulteriormente la fruizione del sito: Galleria fotografica: ora si possono zoomare le fotografie per... ››

Novità distributive
Centaurea solstitialis L.
Specie nuova per la Valle d'Aosta (autoctona dubbia)
Collina di La Salle, presso Morge, sul Plan de Belle-Crête

Deval, Bovio, Ganz & Jacquemet, 31.10.2020 - AO !
 

Molinia arundinacea Schrank
Ampliamento dell’areale regionale
La Salle, a W di Châtelard, 1130 m

Bovio, Deval, Ganz & Jacquemet, 31.10.2020

Precedentemente questa specie era indicata solo fino a Saint-Nicolas come massima penetrazione in Valle d'Aosta

Hieracium diaphanoides Lindeb. subsp. pseudumbrosum Zahn
Conferma della presenza in Valle d'Aosta
Courmayeur a Plan Gorret, 1340 m; V. del P.S. Bernardo alla Balme, 1308 m

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 9.7.2020 - AO, Gottschlich det.

Prima noto solo un dato storico in Valnontey (Müller, 1938 - STU, GOTTSCHLICH, 2016)

Pilosella piloselloides (Vill.) Soják subsp. parciflocca (Nägeli & Peter) Gottschl. & Schuhw.
Sottospecie nuova per la Valle d'Aosta
Sopra Saint-Nicolas, subito dopo il ponte sul torrente Gaboé, 1275 m

Bovio & Broglio, 30.6.2020 - AO, Gottschlich det.

 

Hieracium maculatum Schrank subsp. divisum (Jord.) Zahn
Conferma della presenza in Valle d'Aosta
Valgrisenche. Tra Bonne e Surrier, 1869 m

Bovio, Broglio, Ganz & Mainetti, 27.6.2020 - AO, Gottschlich det.

In precedenza specie considerata dubbia in Valle d'Aosta (BOVIO, 2014)

 

Eleusine indica (L.) Gaertn.
Ampliamento dell’areale regionale
Fénis, 513 m

Bovio & Soldano, 20.8.2020 - obs.

In precedente nota solo per la conca di Pont-Saint-Martin - Donnas, dove era stata scoperta nel 1993

Polystichum lonchitis (L.) Roth
Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
895 m - Valpelline presso La Fabbrica

Drogo, 18.8.2020 - fot. !

(precedente: 1150 m - Lungo la strada tra Pré-Saint-Didier e l'imbocco della V. del P.S.Bernardo - Bovio, 1997)

Novità bibliografiche

Notulae to the Italian alien vascular flora: 9 - Lamium galeobdolon (L.) L. subsp. argentatum (Smejkal) J.Duvign.
Autore:
Galasso G., Banfi E.
Anno:
2020
Estremi editoriali:
Italian Botanist, 9: 57
Citazione:
GALASSO & BANFI, 2020
Notulae to the Italian native vascular flora: 9 - Hieracium pseudolaggeri (Zahn) Prain
Autore:
Gottschlich G., Bovio M.
Anno:
2020
Estremi editoriali:
Italian Botanist, 9: 77
Citazione:
GOTTSCHLICH & BOVIO, 2020
Dieci anni dalla scoperta dell’unica popolazione italiana di Pinguicula grandiflora Lam. (Lentibulariaceae): situazione e prospettive future di conservazione
Autore:
Resemini R., Beretta M., Caccianiga M.
Anno:
2019
Estremi editoriali:
Revue Valdôtaine d'Histoire Naturelle, 73: 39-56
Citazione:
RESEMINI et al., 2019
 
Note di aggiornamento al volume Flora vascolare della Valle d'Aosta - 6
Autore:
Bovio M. (a cura di)
Anno:
2019
Estremi editoriali:
Revue Valdôtaine d'Histoire Naturelle, 73: 93-106
Citazione:
BOVIO, 2019a